Philips e Sunrise Senior Living introducono la tecnologia di assistenza agli anziani di nuova generazione per i residenti nella comunità di Welltower a Manhattan

Print Friendly, PDF & Email

Royal Philips ha annunciato la sua collaborazione con Sunrise Senior Living per portare la tecnologia più avanzata a beneficio degli anziani e delle loro famiglie nella comunità di vita senior di punta di Welltower in New York City. Sunrise at East 56th è la prima comunità di Manhattan nel suo genere per la cura della vita e della memoria, che funge da vetrina tecnologica di primo piano per gli anziani, contribuendo al raggiungimento di obiettivi di benessere e sostenendo i pazienti con deficit cognitivo lieve, morbo di Alzheimer e relative forme di perdita della memoria.

In qualità di uno dei principali partner operativi di Welltower, Sunrise è uno dei principali fornitori di servizi abitativi senior con oltre 325 comunità negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito e una capacità totale di circa 29.300 unità. La nuova community sfrutterà Philips Cares for Senior Living per trasformare l’erogazione delle cure attraverso una tecnologia innovativa, tra cui localizzazione dei residenti in tempo reale, avvisi e comunicazioni quando è necessaria assistenza, nonché il monitoraggio del benessere. Questa alleanza migliorerà l’esperienza di Sunrise presso i residenti della East 56th per avere un impatto positivo sull’efficienza del personale e fornirà alle famiglie dei residenti connessioni più profonde con la persona amata attraverso la tecnologia digitale.
Gli anziani scelgono sempre più di trascorrere gli anni della pensione in ambienti urbani, con una popolazione di residenti di New York di età pari o superiore a 60 anni che dovrebbe crescere del 22% a 1,86 milioni entro il 2040. Coloro che vivono in città possono beneficiare della vicinanza ai familiari, ai trasporti pubblici e ai fornitori di assistenza sanitaria d’élite, il che può ridurre al minimo l’isolamento sociale. Oltre a trovarsi in una posizione comoda, gli operatori che vivono per anziani devono modernizzare le proprie infrastrutture e sfruttare le soluzioni tecnologiche per migliorare le loro prestazioni operative, tenendo il passo con una popolazione senior in crescita che ha bisogno di supporto in ogni fase del percorso di invecchiamento.

“In Philips, ci impegniamo a facilitare l’invecchiamento del senior e l’esperienza del caregiver attraverso l’innovazione digitale. Il sistema di sicurezza per residenti di prossima generazione di Philips consente alle strutture per anziani di rimanere all’avanguardia, per garantire sia la soddisfazione dei residenti che del personale e supportare la gestione della salute della popolazione attraverso soluzioni connesse “, ha affermato Derek Ross, Business Leader della gestione della salute della popolazione presso Philips. “Siamo entusiasti di continuare la nostra collaborazione con Sunrise e la nostra collaborazione con Welltower per aiutarli a soddisfare le esigenze dell’invecchiamento della popolazione di Manhattan e delle loro famiglie e non vediamo l’ora di ulteriori opportunità nel portafoglio Sunrise delle comunità di anziani.”

Il sistema di sicurezza per residenti Philips Cares for Senior Living offrirà al personale di Sunrise alla East 56th una maggiore visibilità sul benessere dei residenti. Il sistema combina dispositivi indossabili con funzionalità basate su cloud, inclusa la localizzazione in tempo reale dei residenti con confini personalizzati, avvisi quando è necessaria assistenza, comunicazioni abilitate per dispositivi mobili e monitoraggio del benessere. L’analisi avanzata fornisce approfondimenti attuabili sull’attività dei residenti, inclusi report completi sugli incidenti e sulle tendenze, con avvisi in tempo reale inviati a dispositivi mobili e desktop.

“Sunrise at East 56th è una comunità urbana unica nel suo genere, progettata e gestita per migliorare la vita e la salute dei suoi residenti. La piattaforma Welltower continua a essere leader nell’integrazione di tecnologia leader, pagatori e partner operativi per fornire i siti di assistenza residenziale di altissima qualità per la nostra popolazione anziana “, ha affermato Thomas J. DeRosa, Presidente e CEO di Welltower. “Siamo orgogliosi di collaborare con i leader delle tecnologie sanitarie innovative come Philips, che condividono la nostra visione nei passi qualitativi che la tecnologia all’avanguardia degli anziani può aggiungere al benessere di una popolazione che invecchia”.
Migliorare il futuro dell’assistenza agli anziani attraverso l’innovazione adattabile

Sunrise at East 56th è progettato per gli anziani che cercano il meglio dell’assistenza e del benessere nel quartiere di Manhattan che chiamano casa. La comunità fornirà una vita assistita personalizzata e un ambiente sicuro e coinvolgente per gli anziani con perdita di memoria, inclusa la malattia di Alzheimer. Il progetto è stato ideato e finanziato da Welltower e sviluppato da Hines, con sede in Texas. Il 130.000 piedi quadrati Sunrise at East 56th community dovrebbe aprire nell’estate del 2020, con circa 150 unità su 17 piani.

“In Sunrise, ci impegniamo a migliorare la qualità della vita dei nostri residenti e a cercare opportunità di innovazione. Riteniamo che le nostre comunità di anziani debbano essere uniche ed esperte come i residenti che serviamo “, ha affermato Chris Winkle, CEO di Sunrise. “Collaborando con Philips, forniremo ai nostri anziani, in particolare a quelli con deficit cognitivi e della memoria, un’esperienza di benessere individuale che migliora la loro sicurezza e felicità e aiuta a fornire un ulteriore stato d’animo ai loro caregiver. Non vediamo l’ora di continuare la collaborazione per esplorare le tecnologie future a supporto dei residenti e del loro benessere.”

Adattabile e progettato per essere migliorato con l’evoluzione della tecnologia, la piattaforma di sicurezza residente di Philips aiuta a posizionare Sunrise per un successo a lungo termine sul mercato. Philips Cares for Senior Living fa parte della famiglia di soluzioni Philips Cares, che insieme abilita gli anziani a rischio e i loro caregiver professionisti e familiari in comunità di vita indipendenti e senior per aiutare a garantire che venga fornita la giusta assistenza al momento giusto.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *